Get Arte e architettura in Italia PDF

By Rudolf Wittkower

Show description

Read or Download Arte e architettura in Italia PDF

Best commercial books

Gregory Votolato's Transport Design: A Travel History PDF

We're an international of tourists. applied sciences have enabled us to connect to others worldwide at terrific pace, and now either company and pleasure operate on a world scale. the method of having from element A to indicate B is accordingly of extra curiosity than ever, and Gregory Votolato the following charts the background of that trip in all its complexity and diversity.

Make Spectacular Books: Fabulous Fabric, Skewer & Folded by Sue Astroth PDF

Use 3 effortless suggestions to create a major number of books. 19 enjoyable tasks, inspirational gallery.

Routledge-Cavendish's Cavendish: Business Lawcards PDF

The Cavendish legislation playing cards hide the wide diversity of topics on hand at the undergraduate legislations programme,as good as at the CPE/Diploma in legislations direction. every one of the Cavendish legislation playing cards is a whole, pocket-sized consultant to key examinable components of the legislation syllabus. Their concise textual content, straightforward format and compact structure make the Cavendish LawCards perfect revision aids for making a choice on, realizing and committing to reminiscence the salient issues of every subject.

Additional resources for Arte e architettura in Italia

Sample text

Ma dove il Peruzzi aveva usato una austerità classica, Vasanzio coprí l’intera facciata a forma di U con nicchie, rientranze, statue classiche e rilievi (gran parte della decorazione fu tolta all’inizio del xix secolo); tardo esempio di quell’«horror vacui» proprio del manierismo che aveva trovato la sua espressione «classica» nel casino di Pio IV di Pirro Ligorio e nella Villa Medici di Annibale Lippi sul Pincio. Vasanzio ampliò anche per Scipione Borghese la Villa Mondragone di Martino Longhi a Frascati (1614-21)36; ed è qui, nelle fontane e nella bellissima loggia, tanto spesso attribuita erroneamente al Vignola, che il suo modo pittoresco di trattare l’architettura trovò un nuovo ed inaspettato sfogo.

Tipico di un aspetto del mecenatismo ufficiale durante il secondo decennio del secolo il fatto che tutti questi artisti della corrente manierista di «transizione» e «modernista» lavorassero a fianco a fianco e che l’eclettico accademico d’Arpino fosse a capo di tutti. Lo studio della terza grande impresa papale, il Palazzo del Quirinale, permette di rivedere, fino a un certo punto, l’impressione che aveva riportato dalla Paolina. Piú tardi nel 1605, il papa affidò al suo architetto di corte, Flaminio Ponzio, l’incarico di ampliare l’edificio esistente, opera che Carlo Maderno ricevette l’ordine di proseguire dopo la morte del Ponzio avvenuta nel 161322.

Ma il marchese collezionava con uguale gusto le opere del Bolognese38 e, inoltre, riservò un posto speciale nella sua casa al manierista Cristoforo Roncalli (detto Pomarancio, 1552-1626) che aveva esordito come allievo del piú vecchio Nicolò Pomarancio, ed era poi diventato un «transizionista» altamente stimato. Fu lui il consigliere del Giustiniani nelle questioni artistiche e fu lui ad accompagnarlo quando nel 1606, il Giustiniani intraprese lunghi viaggi attraverso l’Italia e l’Europa39. Piú tardi il tedesco Sandrart pubblicò per Giustiniani la sua collezione di marmi antichi (Galleria Giu- Storia dell’arte Einaudi 60 Rudolf Wittkower - Arte e architettura in Italia.

Download PDF sample

Rated 4.49 of 5 – based on 35 votes